Surrounded

LIBIA: TERRENO DI CONFRONTO DI UNA NUOVA GUERRA FREDDA?

Pubblicato il

A marzo il generale USA Thomas Weldhauser, capo dell’African Command, ha accusato la Russia, davanti alla commissione del Senato per le forze armate, di voler influenzare e condizionare l’esito della crisi libica, paragonando tali tentativi alla modalità d’azione utilizzata in Siria. È stata registrata una forte presenza russa in Egitto e in Libia: in particolare […]

Surrounded

IN EGITTO LA RUSSIA DISEGNA IL FUTURO DELLA LIBIA. E NON SOLO.

Pubblicato il

Alcuni report della scorsa settimana hanno evidenziato la presenza di droni e forze speciali russe nella città egiziana di Sidi Barrani, a soli 100 chilometri dal confine libico. Fonti egiziane, che hanno preferito restare anonime, hanno parlato di 22 unità di forza speciali vicine al confine con la Libia, aggiungendo che, già in precedenza, alcune […]

Surrounded

LA DIGA EUROPEISTA RESISTE ALLA MAREA POPULISTA

Pubblicato il

Il primo test probante per verificare la tenuta delle istituzioni europee ha dato esito positivo. Lo scorso 15 marzo gli elettori olandesi hanno espresso la volontà di non venir meno agli ideali di tolleranza e di rispetto per la libertà religiosa che hanno da sempre contraddistinto i territori dei Paesi Bassi fin dalla loro fondazione. […]

Surrounded

LE PRESIDENZIALI FRANCESI SOTTO IL SEGNO DELL’ANTIPOLITICA

Pubblicato il

Dopo le elezioni politiche olandesi della scorsa settimana, i riflettori dell’opinione pubblica europea si stanno spostando in Francia per il rush finale della campagna elettorale per le elezioni presidenziali. Se in Olanda il movimento populista di Geert Wilders ha subito una battuta d’arresto per via dell’affermazione del partito liberale del premier uscente Mark Rutte, che […]

Surrounded

LA SVOLTA “POLITICA” DI TRUMP

Pubblicato il

Il 28 febbraio il presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump ha tenuto il primo discorso davanti al Congresso. Un discorso carismatico e chiaro dove ha manifestato la volontà di dare attuazione al programma per il quale è stato eletto e ha sancito nuovi punti del programma da presidente degli Stati Uniti. Inizialmente ha descritto la sua elezione come una rivoluzione, una ribellione nata da un […]

Surrounded

WHAT’S ON KIM JONG – UN’S MIND?

Pubblicato il

Andrei Lankov | Al Jazeera | 9 marzo 2017 Negli ultimi mesi, la Corea del Nord è stata al centro dell’attenzione internazionale. Le sue politiche sono ancora una volta state descritte come “irrazionali” o “bizzarre”, ed il suo leader ereditario, Kim Jong-un, è rappresentato come una creatura eccentrica ed irrazionale, che adora assassinare i suoi parenti […]

Surrounded

SE PUO’ AVERE SENSO PARLARE DI ISLAMOFOBIA

Pubblicato il

L’attentato e le premesse – Nel tardo pomeriggio del 29 gennaio 2017 Alexandre Bissonette, franco-canadese di 27 anni, apre il fuoco in una moschea a Quebec City mentre decine di persone sono riunite per pregare. Muoiono in sei e molti altri rimangono feriti. L’attentato contro i musulmani, se possibile, è ancora più significativo se si considera […]