Il 13 marzo alle ore 17.00, a Firenze presso la Fondazione Biblioteche Cassa di Risparmio di Firenze Via Bufalini, verrà presentato l’ultimo volume della collana “Quaderni Degasperiani per la storia dell’Italia contemporanea”, pubblicata dalla Fondazione De Gasperi con lo scopo di approfondire e riflettere sui grandi snodi che hanno segnato la storia della seconda parte del XX secolo, con un approccio di rigore scientifico e multidisciplinare. Il curatore della collana è il Prof. Pier Luigi Ballini, membro del Consiglio della Fondazione ae già ordinario di storia contemporanea presso l’Università di Firenze.

Il volume approfondisce un aspetto forse ancora poco studiato, e cioè l’attenzione che Alcide De Gasperi ha rivolto al pensiero dell’economista svizzero-tedesco Wilhelm Röpke, all’umanesimo liberale e al concetto di “terza via” che ne hanno ispirato l’operato nell’intero arco del suo impegno politico e che sono alla base della ricostruzione dell’Italia dopo la seconda guerra mondiale nella prospettiva di un’Europa unita.

L'evento si ripeterà anche a Roma, il prossimo 31 marzo dalle ore 16,30 alle ore 18,30 presso la Sala del Refettorio della Camera dei Deputati.