Il Presidente della Fondazione De Gasperi Angelino Alfano e il Segretario Generale Lorenzo Malagola hanno incontrato ad Abu Dhabi la Fondazione Hedayah, leader per esperienza ed expertise in materia di prevenzione e contrasto all’estremismo in tutte le sue forme, nonché in capacity building e dialogo interculturale.

Questa la dichiarazione del Presidente Alfano, come riportato sul suo sito web: “In un momento complesso in cui il reclutamento portato avanti dal terrorismo estremista di matrice islamica avviene principalmente via internet, ritengo che una delle strade veramente efficaci sia quella di un rapporto di collaborazione concreta con i provider. Su questo fronte, occorre lavorare insieme e il vostro contributo è sicuramente prezioso per l’obiettivo comune: la lotta al terrorismo e la promozione di una comunicazione mirata in grado di diffondere una contro-narrativa per disincentivare il reclutamento e per deradicalizzare. Altro punto strategico, è lo scambio di informazioni tra i Paesi. Prima un Paese si sentiva più sicuro se custodiva le proprie informazioni. Oggi tutti i Paesi possono essere più sicuri se comprendono l’importanza dello scambio delle informazioni. Il pilastro essenziale perché ciò avvenga è la fiducia: bisogna lavorare su questo aspetto per rafforzarlo. In questo quadro, è importante  anche potenziare la collaborazione tra pubblico e privato per competere adeguatamente con i nuovi strumenti messi in campo dal terrorismo estremista”.

Qui il report di WAM.

EMIRATI ARABI UNITI – ABU DHABI


Data5-7 Ottobre 2016DoveAbu DhabiOrganizzatoreFondazione De Gasperi, Hedayah Foundation

Acconsento al trattamento dei miei dati personali
FONDAZIONE DE GASPERI

Via del Governo Vecchio 3, Roma
Tel./fax. 06.6833592 info@fondazionedegasperi.org

C.F. 97038120586

Orari apertura: 9.30-13.30 | 14.30-18.30